Miglior Tv Box | Quale comprare Novembre 2020 | Guida all’acquisto

L’Android TV box è un’unità compatta e portatile che può essere posizionata sul televisore. Comprende un adattatore di alimentazione, un cavo HDMI, un cavo USB e un adattatore USB. Funziona come un servizio di collegamento ad internet e fornitore di contenuti multimediali, permettendovi di godere delle attività online e della visione della TV con un unico gadget.

Un Android TV box è un modo utile per condividere i vostri video, immagini e canzoni con amici e familiari attraverso la televisione. Su di esso potete anche giocare ai vostri giochi preferiti.

Questo dispositivo è leggero e portatile, quindi se volete viaggiare con esso, potete farlo con facilità. È possibile navigare online e cercare i canali televisivi ovunque si desideri, indipendentemente dalla zona o dall’ora.

Se si utilizza uno smartphone con il sistema operativo Android, non si avranno problemi ad utilizzare il TV box, poiché utilizza un sistema operativo simile.

Il più delle volte, i TV box Android includono un telecomando per poter accedere facilmente a internet e navigare su siti web, guardare i vostri video preferiti e chattare con le persone. Il numero di risorse mediatiche che il web fornisce sta rendendo obsoleta la TV via cavo.

L’unità consente di avere un piacevole media fix ogni volta che ci si connette per tenere traccia della TV online, YouTube e altre piattaforme di social media che offrono informazioni e intrattenimento eccellente.

La tecnologia avanzata ci sta portando a connessioni a banda larga per la raccolta di contenuti online. L’Android TV box può contribuire al fatto che le reti televisive nel prossimo futuro diventeranno cose arcaiche del passato.

Migliore Tv Box 2020

 

Xiaomi Mi Box S Lettore multimediale in streaming 4K Ultra HD con telecomando vocale, Nero
  • Xiaomi mi box s 4k uhd Wi-Fi dual band ac, telecomando con comandi vocali
  • Supporta hdr, iptv, google assistant, netflix hd/4k, dazn, primevideo, rai play
  • Versione global con lingua italiana (alimentatore eu), basato su android 8.1
  • Telecomando con comandi vocali e tasto netflix
  • Possibilità di installare app da google play o da porta USB

 

NVIDIA® SHIELD® TV Lettore di streaming
  • L'ultimo processore NVIDIA Tegra x1+ rende lo Shield il 25% più veloce della generazione precedente
  • Ridimensionamento video HD a 4k con la potenza dell'IA. Un video migliorato a 4k più definito e nitido in tempo reale
  • Ricerca film, programmi, controlla la riproduzione, paura, luce e molto altro ancora
  • Trasforma il tuo SHIELD TV in un PC da gaming con centinaia di titoli. Salva nel cloud, gioca con altri amici su notebook, desktop ecc. con GeForce NOW
  • La fusione di immagini Dolby Vision HDR e Dolby Atmos sound trasforma la tua TV in un dispositivo di intrattenimento

 

Posso collegare un tv box al mio televisore?

I TV box possono essere collegati a QUALSIASI tipo di TV, Modello, Monitor o Proiettore con ingresso HDMI. (non è necessario che siano gli ultimi modelli o anche Ultra HD-4K).
Si preferisce una connessione a Internet con una velocità di almeno 4Mbps.
Più veloce è la connessione a internet, più alta è la qualità del video che si può trasmettere in streaming. Per la maggior parte dei video 4K +6Mbps è sufficiente. Se non si dispone di una connessione veloce senza alcun problema, è possibile modificare semplicemente la risoluzione di uscita predefinita sul TV Box in Full HD (1080p) o anche inferiore, come richiesto.
Una volta connessi, è possibile scegliere tra diverse applicazioni (note come apps) installate sul TV Box per lo streaming dei contenuti. Alcuni esempi di ‘apps’ sono youtube, dstv now, netflix, redbull tv, canali di notizie, facebook ecc. I TV Box vengono forniti con le app più popolari già preinstallate per la vostra comodità.
Le applicazioni che girano sul tuo cellulare Android funzioneranno anche sul tuo TV Box
Potete anche scegliere tra le 1000 applicazioni disponibili e installarle voi stessi in suite e abbinarle al vostro piacere di visione.

A differenza di molti televisori predisposti per internet che costano di più grazie agli abbonamenti, l’Android TV box non obbliga a registrarsi per gli abbonamenti e si possono guardare i contenuti sul web gratuitamente. A parte le spese per l’acquisto del box, questi prodotti non comportano costi di abbonamento onerosi.

Il montaggio di un TV box è piuttosto semplice. Tutto quello che dovete fare è collegare l’unità alla fonte di alimentazione primaria e collegarla alla porta HDMI del televisore. L’intero sistema sarà quindi pronto per l’uso.

Altri vantaggi del TV Box

Una delle cose migliori che si possono fare per rilassarsi è guardare i propri film e programmi televisivi preferiti davanti alla TV. Alcuni giocano anche ai videogiochi o ascoltano la loro musica preferita sui loro lettori CD o sui loro sistemi di home entertainment.

La televisione ha fatto un passo avanti non appena è stata introdotta e lanciata al pubblico e ancora oggi continua a fornire intrattenimento e informazioni. La televisione è molto importante per la maggior parte delle famiglie e dei nuclei familiari, e quasi tutti si divertono a guardare i loro programmi e film preferiti su di essa.

I televisori sono spesso collegati a commutatori via cavo che permettono di trasmettere liberamente i canali in streaming in modo che gli utenti possano guardare la loro scelta di programmi.

Siamo spesso esposti ai cambiamenti tecnologici, e ogni nuovo aggiornamento o invenzione ha le sue funzioni e i suoi vantaggi. Il sistema operativo Android era originariamente utilizzato negli smartphone, ma ora sta invadendo i televisori.

Android è ora accessibile tramite i nostri televisori attraverso il TV box. Il dispositivo ci permette di guardare spettacoli, film, giocare e svolgere attività online come la chat o controllare le nostre piattaforme di social media. Tutto questo attraverso un televisore standard HDMI-ready!

Il TV box può essere facilmente collegato a internet tramite una connessione LAN o Wi-Fi, permettendo così ai consumatori di navigare in rete con lo schermo del televisore che funge da enorme monitor.

È inoltre possibile collegarvi accessori come mouse e tastiera e svolgere le stesse attività che si svolgono con lo smartphone o il computer desktop. È possibile scaricare le applicazioni nello stesso modo in cui si scaricano le applicazioni sul telefono. Le vedrete sullo schermo del televisore.

Le e-mail sono una parte enorme della nostra vita perché ci permettono di connetterci con altre persone di tutto il mondo in modo comodo e veloce. Quando si dispone di un TV box, è possibile anche inviare e-mail ad amici e familiari nel solito modo.

È anche possibile utilizzare le piattaforme dei social media e guardare i contenuti in diretta online. Potete usare le app per trasmettere video in streaming, chattare con altre persone e condividere con loro gli account e le attività.

Chiunque può usare un TV box; non è difficile da configurare e per i principianti, la maggior parte dei prodotti ha delle procedure guidate che fungono da guida.

Non appena si utilizza un TV box, diventa ovvio che non sarà più necessario utilizzare il lettore DVD/Blu-ray. Il box da solo vi fornirà il contenuto di cui avete bisogno. Non dovrete più guardare programmi che non vi piacciono, avrete il controllo degli spettacoli e dei contenuti che guardate.

Miglior Tv Box | Quale comprare Novembre 2020 | Guida all'acquisto

Fattori da conderare nell’acquisto di un tv box

Quando si tratta di acquistare un Android TV box, è necessario prestare molta attenzione alle sue specifiche tecniche. Ci sono molti fattori diversi da considerare e, purtroppo, non esiste un TV box “ideale” che abbia tutto quello che si cerca. Conoscendo alcune delle caratteristiche più importanti di un Android TV box, è possibile fare un acquisto più intelligente per la vostra casa e la vostra famiglia.

Sistema operativo

Come tutta l’elettronica avanzata, i TV box funzionano con un sistema operativo dedicato. Il sistema operativo è molto più che un’estetica e una linea di applicazioni, tuttavia. Il sistema operativo influisce sull’ottimizzazione e sulle prestazioni del TV Box, come l’utilizzo della memoria e il supporto OpenGL.

Il sistema operativo del TV Box influisce anche su tutti gli hub intelligenti che si possono avere in casa. Poiché non tutti i dispositivi smart sono compatibili tra loro, assicuratevi che il vostro TV Box funzioni con il resto della vostra tecnologia smart. Se si utilizza Amazon Alexa, si otterranno i migliori risultati in termini di prestazioni da un televisore Fire TV. Se la vostra casa è collegata attraverso la tecnologia Apple, avrete bisogno di una TV Apple per la compatibilità.

Un TV box sarà funzionale indipendentemente dal sistema operativo scelto, ma assicuratevi di acquistarne uno con un sistema operativo aggiornato per migliorare le prestazioni. E se avete una casa intelligente, godrete di una maggiore sinergia se il vostro TV box utilizza lo stesso sistema operativo del vostro hub intelligente.

Passaggio audio

L’audio passthrough è una caratteristica che permette il suono di un file video – come un Blu-ray che è stato collegato al PC per “passare attraverso” il TV box e su un ricevitore home theater, che è meglio in grado di decodificare e tradurre i file audio compressi.

In altre parole, l’audio passthrough è una funzione progettata per far sì che i film, gli spettacoli televisivi e anche la musica suonino meglio. Anche se non tutti i TV box sono dotati di audio passthrough, questa caratteristica si trova spesso in KODI grazie alla sua versatilità, e alcuni TV box hanno addirittura un audio passthrough 5.1. Questa caratteristica non è essenziale per tutti, ma è una buona cosa da tenere d’occhio.

Commutazione dinamica del refresh rate

Dynamic Refresh rate si riferisce alla velocità con cui il vostro televisore o computer elabora e proietta ciò che state guardando. 60Hz è considerato ideale, perché a quella frequenza di aggiornamento l’occhio umano non è più in grado di rilevare il lampeggio o la velocità con cui il computer ridisegna le immagini.

Purtroppo, non tutti i video sono codificati a 60Hz, e quando si sta visualizzando un filmato reso a 30Hz su impostazioni a 60Hz, non avrà un bell’aspetto. La commutazione dinamica del refresh rate permette al TV Box di compensare automaticamente la differenza di frame rate, sincronizzando il frame rate più basso del filmato con quello più alto del televisore per un migliore appeal visivo.

Affinché questa funzione funzioni, tuttavia, è necessario assicurarsi che il software (come KODI), l’hardware (Android, Fire TV, ecc.) e il televisore stesso siano dotati di refresh rate switching dinamico. Se solo uno di essi non dispone di questa funzione, dovrete regolare manualmente il frame rate.

HDMI, porte e WiFi

HDMI, Ethernet e USB. Anche se queste porte hanno poco in comune tra loro, sono tutte molto importanti per il vostro TV box.

La più importante di queste porte è la porta HDMI. Se avete un televisore 4K e volete guardare la TV a 60FPS, allora avrete bisogno di HDMI 2.0. HDMI 2.0 ha una larghezza di banda di 18GB/secondo, rispetto ai 10GB/secondo di HDMI 1.4. Mentre il precedente modello HDMI può elaborare video 4.0, le prestazioni e la qualità saranno migliori con un HDMI più moderno.

Altrettanto importante è un cavo Gigabit ethernet. Il Gigabit Ethernet è la connessione Ethernet più avanzata, e fornisce un trasferimento dati superiore per un minore buffering durante i flussi video. Si vogliono anche cercare dispositivi con USB 3.0. Il trasferimento dati con USB 3.0 è dieci volte più veloce dell’USB 2.0, quindi se state trasmettendo file video in streaming da un’unità flash o da un disco rigido portatile, vorrete l’USB 3.0.

KODI

KODI è per il vostro TV box quello che OpenOffice è per il software di produttività o quello che Mozilla è per i browser internet. Proprio come OpenOffice offre un facsimile del software di elaborazione testi e analisi dati leader del settore di Microsoft e Mozilla fornisce una gradita alternativa a Chrome, Edge o Safari, KODI è un media center open-source che funge da hub per tutte le vostre attività audio e video, sia che si tratti di guardare YouTube, di ascoltare musica in streaming o di riprodurre un DVD.

Poiché KODI è open source, può essere installato su quasi tutti i TV box. KODI è un programma software completo che può funzionare su telefono, tablet, TV o altri dispositivi elettronici, compresi i NAS. In effetti, KODI è un media hub che riunisce tutti i vostri programmi di intrattenimento multimediale in un unico programma facile da usare. E poiché è open source, può essere personalizzato quasi all’infinito secondo le vostre preferenze.

 

Il sistema operativo del Tv Box

Android TV è la versione del sistema operativo Android appositamente progettata per funzionare sui televisori. È in circolazione dalla metà del 2014, quando ha sostituito l’ormai defunto Google TV.

Proprio come la versione mobile di Android, il sistema operativo Android TV è altamente frammentato. Molti produttori di TV box hanno modificato il sistema operativo per soddisfare i loro capricci e le loro esigenze. Anche il sistema operativo Fire TV di Amazon è una versione fortemente modificata del sistema operativo Android TV.

E come la versione mobile, ci sono molte diverse versioni in circolazione a causa dei cicli di aggiornamento irregolari. Google rilascia regolarmente nuove versioni, ma possono richiedere molto tempo – in alcuni casi, anni – per filtrare su tutti i dispositivi tramite gli aggiornamenti via etere di un produttore.

Anche il sistema operativo Android TV si trova integrato nelle smart TV. In vari momenti, Sharp, Sony, Philips e Hisense hanno tutti utilizzato il sistema operativo Android TV per alimentare le capacità intelligenti dei loro televisori.

Infine, il sistema operativo Android TV OS è il backend più comune per i box Kodi. Per chi non lo sapesse, un Kodi box è un set-top box che si avvia direttamente nell’applicazione Kodi. E no, non preoccupatevi: i Kodi box non vi metteranno nei guai con la legge.

Cosa sono i box Kodi ed è legale possederne uno?

In questo articolo non solo spieghiamo cosa sono i box Kodi, ma vi offriamo anche una risposta definitiva sulla loro legalità.

Come trovare contenuti per Tv Box

Nonostante l’uso del moniker Android, l’interfaccia dei televisori Android ha poche somiglianze con la sua controparte smartphone.

Sulla maggior parte dei box TV Android è possibile impostare i propri preferiti, oltre a visualizzare i contenuti consigliati delle app in ulteriori nastri più in basso sullo schermo. I box TV Android non supportano i widget.

 

Cosa si può guardare su un Tv Box?

Gli utenti di Android TV hanno accesso al Google Play Store. Tuttavia, non è il Google Play Store a cui si è abituati se si è un utente mobile Android.

L’elenco delle app disponibili è fortemente modificato. Uno sviluppatore di app deve rendere il proprio software Android TV compatibile con Android per poterlo elencare nella versione TV del negozio. Ciò significa che molte app di sviluppatori più piccoli non sono disponibili.

Ciononostante, tutte le app che ci si aspetta di trovare sono presenti. Potete scaricare e guardare Netflix, Hulu, Amazon Prime Video, Crackle, YouTube, HBO Go, NBC, ABC, BBC iPlayer, MLB.TV e molto altro ancora. Alcune delle applicazioni sono soggette a georestrizioni. Utilizzate un provider VPN di alta qualità come ExpressVPN o CyberGhost per aggirare i blocchi.

Tuttavia, anche se il Google Play Store è più piccolo della versione mobile, i box per Android TV consentono di caricare le app lateralmente. Ciò significa che potete prendere il file APK di qualsiasi applicazione che volete eseguire sul vostro box e installarlo.

Sappiate che le applicazioni a caricamento laterale potrebbero non essere compatibili con il vostro telecomando. La soluzione più semplice è scaricare un’applicazione remota per Android TV per il vostro smartphone; vi permettono di usare il vostro dito come cursore del mouse.

La TV Android non si limita a guardare i video. Ci sono applicazioni musicali come Spotify e Pandora, lettori video come VLC, e varie applicazioni di utilità come esploratori di file e lanciatori di applicazioni side-loader.

Tuttavia, la forma più importante di contenuti alternativi su Android TV sono i giochi. Alcuni tvbox – in particolare, la Nvidia Shield- – offrono anche negozi di applicazioni alternative dove è possibile scaricare ed eseguire giochi diversi come Grand Theft Auto e Sonic the Hedgehog.

Quali altre caratteristiche hanno i box TV Android?

I diversi designer di Android TV Box hanno costruito diverse caratteristiche nei loro prodotti.

Alcune delle caratteristiche che potreste incontrare sui box TV Android includono:

Supporto Cromecast integrato

Potete lanciare direttamente dal vostro telefono, tablet o browser Chrome desktop direttamente sul vostro televisore.

Assistente Google

I prodotti di fascia media e alta offrono sempre più spesso l’integrazione di Google Assistant. A volte sotto forma di set-top box sempre in ascolto. Altre volte, è necessario attivare l’assistente tramite il telecomando del TV-Box Android.

Porte aggiuntive

Anche in questo caso la situazione varia notevolmente da apparecchio a apparecchio. A seconda del produttore, si possono trovare porte USB, slot per schede SD e porte Ethernet per una connessione a Internet cablata.

È possibile utilizzare le porte USB per collegare tastiere, mouse, controller di gioco e altre periferiche.
Bluetooth

Se il vostro Android TV box è abilitato al Bluetooth, potete usare la connessione per collegarlo al telefono, alla tastiera, al portatile o a un altro dispositivo.

Tv Box Certificati da Google ed Open Source

Dal 2019 i TV Box Android sono stati divisi in due categorie ben distinte: quelli “certificati da Google” e quelli “NON” (noti come “Open Source TV Box“). Le applicazioni che sono supportate in una categoria possono non essere supportate nell’altra, ad esempio DSTV Now.

a. Google Certified -Android TV Boxes.

Info: funziona sulla piattaforma ATV (android tv) con widevine L1, (forma molto rigorosa di protezione del copyright)
Pro: Supporta alcune applicazioni come DSTV Now o qualsiasi altra applicazione che richiede la certificazione di Google per essere eseguita.
Contro: non può riprodurre tutte le applicazioni, specialmente quelle che potrebbero violare il copyright.

Miglior Tv Box certificato google

MECOOL KM9PRO Honour - Box Android TV con certificazione di Google, Streaming 4 K, Bluetooth Wi-fi, assistente di Google con Chromecast e 4 GB di RAM 32 GB di ROM, HDMI HDR
  • ✓ Box Android TV MECOOL KM9PRO HONOUR certificato da Google con Android 9.0, potrai godere di tutte le tue serie preferite in una replica 4K come HBO, Disney +, Prime Video, Movistar +, DAZN, ecc.
  • ✓ Include un telecomando wireless con controllo vocale per controllare Google Assistant e tutto quello connesso a Google Home, oltre a condividere tutti i contenuti del tuo smartphone direttamente sullo schermo del tuo TV grazie al Chromecast integrato.
  • ✓ Grazie al potente processore avrai un'esperienza unica a risoluzione 4K, UHD, HDR e trasfutare i tuoi film e serie preferiti.
  • Con i suoi 4 GB di RAM avrai la massima velocità di elaborazione e con i 32 GB di ROM avrai la capacità sufficiente per memorizzare i tuoi film e serie preferiti.
  • ✓ Connessione Wi-Fi a doppia banda, Bluetooth e la possibilità di collegare un cavo Ethernet RJ45, oltre a integrare 1 porta USB 2.0, 1 porta USB 3.0 e HDMI.

 

b. Non-Google Certified – Android TV Boxes (noto anche come Open Source TV Boxes)

Info: Funziona sulla piattaforma standard Android, la più attuale è la versione 9 di Android (chiamata Oreo) con widvine L3 (non rigorosa, nessuna limitazione)
Pro: eseguire tutte le applicazioni conosciute (ad eccezione di quelle che richiedono la certificazione di google)
Contro: non eseguirà applicazioni come DSTV Now

Mini Pc Windows

I Mini PC o i Window TV Box sono piccoli computer compatti che possono essere dedicati alla vostra TV invece di essere collegati al vostro laptop tutti i giorni. Offrono più o meno le stesse funzionalità del vostro laptop o desktop PC Windows.

Info: Le versioni attuali funzionano con una licenza Windows 10 Home valida (inclusa)
Pro: Supporta tutte le applicazioni come DSTV Now, Netflix e YouTube ecc. tutte in risoluzioni fino a Ultra HD.
Non richiede alcuna forma di certificazione.
Contro: La licenza per la casa di Windows 10 include la licenza legale per la casa il che rende i box TV di Windows un po’ più costosi. (Android che è sviluppato da Google stesso non ha alcun costo di licenza).

Miglior Mini Pc

ACEPC AK1 Mini PC,Windows 10(64 bit) Computer desktop Intel Celeron Apollo Lake J3455 (fino a 2,3GHz) Computer desktop[4GB/64GB/Supporto SSD da 2,5"/ SSD mSATA/Doppio WiFi/Gigabit Ethernet/BT 4.2/4K]
  • 【Processore】AK1 Mini PC, dotato del più recente processore Intel Apollo Lake J3455 (cache 2M, fino a 2,30 GHz), la velocità di esecuzione della CPU è del 50% più veloce di X5-Z8350. Preinstallato con Windows 10 (64-bit), l'hardware potente lo rende più veloce e stabile.
  • 【Connessione wireless】La più recente connessione wireless utilizza Wi-Fi 802.11ac dual-band a 2,4 GHz e 5 GHz per fornire fino a 450 Mbps nella banda a 2,4 GHz e 1300 Mbps nell'intervallo 5 GHz.
  • 【Spazio esteso】 Espande l'archiviazione in diversi modi: 1. Installa l'SSD mSATA nello slot mSATA nel mainframe (SSD mSATA fino a 128 GB). In questo modo, puoi scegliere di clonare la Win 10 preinstallata nell'SSD per maggiore velocità e spazio. La scatola di espansione può essere espansa installando fino a 2 TB di SSD da 2,5 pollici o HDD.
  • 【Dual Screen Display Ultra HD】 2x Porta HDMI, Intel HD Graphics 500 GPU, 4K Ultra HD video (UHD) funzione di streaming multimediale, offre un'esperienza TV di prima classe e una qualità delle immagini realistica, può essere utilizzato come un centro multimediale per divertirsi Programmi TV o giochi. Supporto per Wake On Lan e avvio automatico.
  • 【Specifiche I/O】 Wi-Fi dual-band, Gigabit Ethernet 1000 Mb / s, Bluetooth 4.2, due porte USB 2.0, due porte USB 3.0 avanzate, trasferimento e download più veloci. A causa del design della ventola e della ventola, il Mini PC ha una bassa temperatura. Ma fa tutto il lavoro in un modo completamente silenzioso. Compreso l'installazione VESA, è ideale per nascondere il mini computer dietro la TV per risparmiare spazio sul desktop

 

Android TV Box: Come usarli?

Con un Android TV Box puoi navigare sul web, guardare video su YouTube, vedere foto e leggere le e-mail.

L’Android TV Box è compatibile con la maggior parte dei televisori a colori a LED e LCD. Può connettersi a internet tramite Wi-Fi, LAN o 3G, e non sarà necessario acquistare dispositivi o servizi aggiuntivi solo per utilizzare le sue caratteristiche. Il setup può anche fungere da router per altri dispositivi come computer desktop, laptop, smartphone e tablet.

Possedere un Android TV box significa avere accesso a una gamma illimitata di contenuti multimediali sul proprio sistema di home entertainment. Il soggiorno si trasformerà in un hub multimediale che funziona attraverso il sistema operativo Android.

Una bella selezione di applicazioni web può essere scaricata dagli utenti direttamente sul televisore. È possibile postare su Facebook e altre piattaforme di social media, chattare su Skype e persino controllare la posta elettronica, nonché guardare film e programmi televisivi e giocare ai propri giochi preferiti.

Gli amanti dei videogiochi apprezzeranno il processore grafico 3D integrato per i giochi 3D. Con una memoria DDR3 da 1 GB, potete riempirla con molti dei vostri programmi e applicazioni preferiti.

I box TV Android si adattano anche ad altri tipi di unità come i dischi rigidi SUB, le unità flash USB e le schede TF o SD in modo da poter gestire facilmente le immagini e i vari documenti. È possibile utilizzare una tastiera, un mouse wireless di un telecomando per facilitare la navigazione.

Questi tv box sono anche in grado di riprodurre video ad alta definizione 1080 e 2160P ad alta definizione più la codifica ed esegue anche le ultime versioni di Flash e HMTL5.

Queste unità sono abbastanza portatili e possono essere posizionate sopra il televisore o accanto ad esso senza essere d’intralcio. Sono disponibili anche in una bella selezione di colori per adattarsi al vostro televisore o all’arredamento della vostra casa. Una volta acquistato questo sistema, si acquisiscono tutti gli elementi necessari per assemblarlo completamente.

La confezione viene solitamente fornita con un cavo USB, cavi HDMI e adattatore di alimentazione. Ci sono anche aziende che includono occhiali 3D nella confezione.

Ma come si usa un Android TV box?

L’apparecchio dovrebbe avere accesso a internet. La maggior parte dei box TV Android è dotata di funzionalità di connessione a Internet via cavo Ethernet o Wi-Fi.

Se si sceglie di connettersi via Wi-Fi è necessario disporre di un router Wi-Fi e di un servizio internet funzionante. Basta andare sull’icona Impostazioni, fare clic su di essa e scegliere Wi-Fi tra le opzioni.

Dopo averlo fatto, è ora possibile selezionare il router preferito. Inserisci la password e cerca il simbolo Wi-Fi da visualizzare nell’angolo in basso a destra dello schermo.

Per maggiore comodità, potete anche utilizzare un telecomando per la navigazione e la gestione delle funzioni. Una tastiera senza fili rende molto più facile l’inserimento di testo e la ricerca dei media sul sistema.

La maggior parte delle tastiere wireless è dotata di un mouse touchpad che elimina la necessità di navigare attraverso il testo e di selezionare ciò che si desidera.

Se volete delle applicazioni potete sempre andare nel negozio di Google Play. Il servizio fornisce streaming, giochi e tutti i tipi di applicazioni che è possibile utilizzare con il vostro Android TV box setup.

Guardare la televisione con canali limitati e numerati è quasi un ricordo del passato. Questo perché la nuova era dei TV box ha preso d’assalto il mondo.

Questi box hanno caratteristiche che consentono all’utente una vasta gamma di funzioni. Sono in grado di navigare in internet, di trasmettere in streaming i programmi video più popolari e molto altro ancora. Tutto questo mentre sono ancora in grado di mostrare i soliti programmi televisivi in rete e via cavo.

Un requisito primario per un TV box è un televisore con porte che consentano l’installazione del box. Queste porte permettono al box di trasformare il vostro televisore in una smart TV.

Una GPU standard accompagna i dual core. Questo modello è considerevolmente vecchio, ma è ancora in grado di gestire in modo efficiente i video a 1080p. Può anche decodificare una varietà di formati video. Anche i box TV Android possono avere diverse capacità di memoria. La quantità di memoria determina quanto è possibile immagazzinarvi.

L’hardware all’interno di questi TV box non è ancora di una tecnologia superiore. Ma sono sufficienti per far funzionare il sistema operativo Android. Alcuni pubblicizzano i TV box come “Google TV” e “XBMC”, ma questi termini sono spesso fuorvianti.

Google TV è una piattaforma TV intelligente che si distingue da Android. XBMC non è altro che un vago “vieni” che l’utente può far funzionare il software.

Android TV Box vs Android Mini-PC

Sia i box TV Android che i mini-PC stick di piccole dimensioni utilizzano spesso lo stesso hardware.

Anche se può sembrare confuso, ci sono differenze tra box e stick. Ma la pubblicità per entrambi i prodotti ha portato ad una maggiore confusione. Alcuni mini-PC sticks si definiscono un box TV di Google TV quando non sono esattamente un box e non gestiscono Google TV.

Per esempio, i TV box costano molto di più dei mini-PC stick. Sono anche più potenti. Mentre entrambi questi prodotti utilizzano i processori Cortex A9, in genere i TV box sono dual-core. Gli stick, invece, sono single-core.

Per quanto riguarda la capacità di memorizzazione dei dati, i TV box tendono ad avere più ROM. Questo include anche opzioni aggiuntive di uscita video. Ma ci sono anche gli stick dual-cored e possono avere altrettanta capacità di memorizzazione.

Più importanti del TV box stesso sono le periferiche che lo accompagnano. Quando si acquista un TV box, questo viene fornito con cavi AV aggiuntivi e un telecomando. Ma il telecomando ha una funzionalità limitata. Non offre tutto il necessario per un controllo totale del box. Per compensare questo, è possibile installare un mouse e una tastiera per navigare nell’interfaccia.

Funzioni di un TV box

Per lo più tutti i box TV Android hanno accesso alle stesse applicazioni e funzioni. Oltre alle app, possono anche funzionare come browser web e possono eseguire diversi giochi. Con un box di questo tipo è possibile eseguire programmi che normalmente non sono consentiti.

Il modo in cui si desidera massimizzare le capacità del box dipende dall’unità per un migliore intrattenimento. Se volete giocare con i giochi sul grande schermo, acquistate un box che vi permetta di farlo. Potete anche trovare un ottimo media player da installare sulla scatola.

Forse la funzione più popolare è quella di scaricare le applicazioni in streaming. Queste sono normalmente disponibili nel negozio di giochi. Con queste app, potete guardare film e televisione in diretta direttamente da casa vostra. Le funzioni dei box TV Android offrono comodità a molte persone. Ecco perché oggi stanno diventando sempre più popolari.

 

Ultimo aggiornamento 2020-10-29 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. AcceptRead More